Aletheia Editore - Casa editrice non a pagamento

Aletheia Editore - Casa editrice non a pagamento

Aletheia Editore è una casa editrice no profit di Verona, fondata dal noto scrittore Federico Faccioli e da un team di giovani appassionati ed esperti dell'editoria online.

Grazie ad Aletheia Editore molti scrittori esordienti hanno potuto realizzare il sogno di veder pubblicata una loro opera senza dover versare alcun contributo.

Un team di professionisti vero perchè alle spalle hanno persone come Federico che sono prima loro degli scrittori, poeti ed esperti del settore dell'editoria in generale.

Molti amici hanno avuto il sostegno del team dalla fase di pianificazione ed elaborazione fino alla stampa e la diffusione nelle librerie ed online.


Commenti

  1. A parte il "noto scrittore" che nessuno, tramite i suoi amici, conosce! Potrei riprendere il mio manoscritto in qualsiasi momento, ho un avvocato delegato per questo, come del resto hanno fatto altri autori, ma per ora vogliamo vedere se continueranno a non utilizzarlo assolutamente per nulla se non per chiedere 500 euro se lo rivoglio indietro. Vedremo, mancano due anni, non sanno neanche di cosa tratta o chi lo ha scritto. Grazie, sig. Faccioli. Sarebbe un signore se incominciasse a dargli visibilità, dopo tre anni trascorsi nell'oblio. Grazie.

    RispondiElimina
  2. Ma che il "noto" scrittore manda link e messaggi diffamatori e minacciosi non lo scrivete? Eppure qui è scritto chiaramente https://antichecuriosita.co.uk/2019/08/04/aletheia-si-definisce-editore/

    RispondiElimina
  3. Operatore culturale3 marzo 2022 alle ore 05:49

    Sarà anche un noto scrittore, ma dovrebbe imparare meglio la punteggiatura e a non minacciare chi lascia recensioni negative.
    Qui si ha una prova: https://www.facebook.com/ritapinnawriter/posts/2769067089866605

    Ma poi, sul sito ci sono solo paragrafi autoreferenti. Non c'è un elenco degli autori, molti libri sono senza scheda e ci sono anche diversi errori di grammatica.

    Probabilmente, presto alcuni blogger intervisteranno le persone che hanno lasciato recensioni entusiastiche al fine di capire meglio.

    Lo stesso "noto scrittore" ha anche un'agenzia di moda che però non è una no profit e ci si chiede come sia inquadrata fiscalmente.

    Basta cercare su Googler "Aletheia editore recensioni" e si hanno anche altri punti di vista su questa casa editrice.

    RispondiElimina
  4. Operatore culturale3 marzo 2022 alle ore 05:58

    Dimenticavo.
    L'editore viene anche affiancato da fake come per esempio tale Margherita Rossi ( https://www.facebook.com/profile.php?id=100077534307401 ) che tiene sul proprio profilo foto prese dall'account di una ignara famosa influencer.

    Questo non è per nulla corretto.

    RispondiElimina
  5. Aletheia è una ottima realtà. E le persone sono altamente qualificate.

    RispondiElimina
  6. Io ho pubblicato con loro sono Ottimi!

    RispondiElimina
  7. No profit e tanta volontà e lavoro: questa è aletheia!

    RispondiElimina
  8. Risposte
    1. Operatore culturale10 marzo 2022 alle ore 08:18

      Ah ecco, lo hai scoperto adesso? Eppure ci vuole poco a capire che hai già commentato sopra tempo fa!

      Elimina
  9. Operatore culturale10 marzo 2022 alle ore 08:16

    Che bello leggere tante recensioni "Unknown", sono davvero convincenti.

    RispondiElimina
  10. Ognuno dice la sua, w la libertà. Ma i numeri parlano da soli.

    RispondiElimina
  11. GRANDI: ALETHEIA EDITORE:
    Cosa Vuol Dire Non A Pagamento?


    Aletheia non chiede soldi per leggere e valutare il tuo libro. Non chiede soldi per correggerlo e migliorarlo. Non chiede soldi per impaginarlo e per produrlo, pubblicizzarlo e distribuirlo. Il 95% delle case ti chiedono o di pagare per avere un libro (anche 10 mila euro) o di acquistare delle copie (anche 1000) o ti fanno delle produzioni irrisorie (se un editore ti dice: "ti faccio il libro gratis", informati anche su quante copie stampa: un mio ex editore aveva stampato una copia, ripeto: una).



    Cosa Vuol Dire "No Profit"?


    Aletheia è nata a seguito delle pressanti domande da parti di amici, i quali volevano sapere come era stato per noi possibile avere pubblicazioni gratis da parte di vari editori e, dunque, come agire per avere medesimo trattamento. Un mio grande amico ha una grande tipografia e abbiamo fatto 1+1=2!
    Siamo no profit per etica quindi ma anche per legge, i bilanci a fine anno devono essere alla pari: se guadagniamo 100 euro per la produzione di un libro, li investiamo per un altro autore o evento! C'è sempre tanto da imparare, ed entrare ogni giorno a curiosare in una libreria nuova ci sta facendo crescere insieme ai nostri autori in modo puro e cristallino!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sul blog Ultimapagina.net si parla davvero bene di Aletheia!! Leggete https://ultimapagina.net/forum/topic/1413-ce-aletheia-organizzazione-no-profit

      Elimina
    2. Sul Messaggero letto da milioni di Italiani si dice che aletheia sia la casa editrice più votata in italia ilmessaggero.it/spettacoli/cultura/aletheia_editore_la_piu_votata_sui_social-6607558.html?fbclid=IwAR3sVPcnJF9orakonAQKRVXpew-pn3nXdMLa6MJhEZHQNo5mHF5wKJwLDGk su ultima pgina sono registrate 30 persone.

      Elimina
  12. in quali librerie e in quali piattaforme online vengono pubblicati i testi e in quali tempo avviene la pubblicazione? quali vincoli si sottoscrivono alla consegna del proprio manoscritto? in che modo viene revisionato e impaginato il testo? le forme grafiche e le copertine come vengono selezionate? il ricavato della vendita del libro come viene distribuito? grazie per le risposte che potrete darmi

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tutte le info sul sito e sul facebook della casa editrice più votata in Italia cui l'editore è stato ribattezzato, Federico Faccioli, Il Bukowski Italiano.

      Elimina
  13. Sono Cristina Brambilla, ho pubblicato con loro e posso dire che la loro professionalità è ineccepibile!

    RispondiElimina

Posta un commento

Post più popolari